VSM (Virtual Supervisor Module): è il piano di controllo e management del Nexus 1000V

 

VSM monitorizza lo stato di tutti gli switch e le loro interface, la tabella MAC address e comunica con un tool di management virtualizzato quale Vcenter VMware, permettendo la sincronizzazione ed automazione tra la rete ed i servers

 

Una scheda Ethernet (adpter 1) per il controllo della comunicazione tra altri VSM e la configurazione di una VEM (virtual Ethernet module)

 

Una   scheda Ethernet (adpter 2) per il sistema di management (mgmt0)

 

Una scheda Ethernet (adpter 3) per la trasmissione di pacchetti inviati da uan VEM verso il VSM per essere maggiormente analizzati (esempio: CDP, LACP, IGMP snooping, SNMP e Netflow)

 

Nexus 1000V può essere configurato in modalità active-standby con due differenti VSM per ridondanza

 

 

VEM (Virtual Ethernet Module) condivide un dominio di broadcast (vlan) per il controllo layer 2 con il VSM

 

Ogni VEM richiede uno specific VM-Kernel interface (vmknic) per comunicare con il VSM (layer 3 control mode)

 

Port Profile è una collezione di interface-level configuration per creare delle network policy (il port profile non solo è per il Nexus 1000 ma può essere presente anche in altri NX-OS device)

 

 

nexus 1000v