aci multipod APIC cluster and steps configuration APIC

 

 

In un Multipod setup, la configurazione APIC cluster dovrebbe essere specifica al POD al quale appartiene;

 

 

Di seguito un elenco di steps di configurazione APIC in un ambiente multipod:

 

 

1) Utilizzo di VRF instance presso gli IPN Nodes per isolare la fabric-to-fabric netork da external domain (other campus);

 

 

2) In a multipod setup non si necessità di esporre parti o zone interne alla Fabric ACI all'intera network;

 

3) Gli IPN nodes apprendono le route attraverso il processo di redistribuzione;

 

 

4) Vi è la necessità di avere differenti TEP pool (Tunnelling EndPoint) in modo tale che le subnet route via redistribution lavorano in modo corretto ed ogni singola parte (side) apprenda in modo corretto le proprie routes dal remote TEP attraverso gli IPN nodes;

 

 

5) APIC deve prevedere in identificativo per differenti POD con differente ID (Identifier); ci sono due modalità di configurazione:

 

  • - new (Greenfield)
  • - existing (Brownfield)
  • 6) Non c'è il bisogno di avere un nodo APIC in un remote ambiente multipod; il discovery della fabric avviene attraverso gli IPN nodes