Il meccanismo Diff-Serv può essere riassunto nel modo seguente:

 

Ai bordi della rete i singoli pacchetti vengono classificati dagli Edge Router che marcano il campo DSCP presente nella loro intestazione in base ai requisisti prestazionali richiesti;

 

Ogni valore del campo DSCP corrisponde ad una classe di servizio e tutti i pacchetti aventi lo stesso campo DSCP riceveranno lo stesso trattamento all’interno della rete;

 

I pacchetti, una volta classificati, vengono immessi nella rete;

 

All’interno della rete, in ogni router vengono definiti i PHB (Per-Hop-Behaviour) ovvero i comportamenti corrispondenti alle classi di servizio con le quali sono classificati i pacchetti;

 

Quando un pacchetto arriva in un Core Router, quest’ultimo esamina il campo DSCP e tratterà il pacchetto in base alla classe di servizio corrispondente.

 

 

Per-Hop-Behavior (PHB):

 

https://www.massimilianosbaraglia.it/application/25-qos/qos-teoria/22-phb-per-hop-behaviour-class-selector-e-dscp-value

 

è il modo e la tecnica, in termini di politiche di QoS, attraverso il quale un router instrada un particolare aggregato di flussi; è definito dai parametri dell’algoritmo di scheduling, dalla quota di buffer e dalla quota di banda che di fatto consentono di ottenere un diverso servizio.

Il modello Diff-Serv prevede il riutilizzo dei primi sei bit del campo ToS dell’header IP chiamato DS field.

 

IETF definisce quattro PHB standard:

 

- Default

 

- Class-Selector

 

- Expedited Forwarding (EF)

 

  • Assured Forwarding (AF)

 

 

 

Il Dominio Diff-Serv è un porzione di rete amministrata da un unico gestore divisa in:

- EDGE formata dai router esterni.

 

- CORE formata dai router interni.

 

Edge Router: sono i router ai bordi di un dominio Diff-Serv; essi svolgono le funzioni fondamentali che prevede l’architettura DiffServ quali la classificazione dei pacchetti, la marcatura del campo DSCP e la policing-shaping del traffico.

 

Core Router: sono router ad altissima capacità all’interno del dominio Diff-Serv; essi hanno il solo compito di eseguire i PHB sui datagrammi già classificati e   marcati dagli edge router.